Nessun commento

Boccadasse si ‘illumina’ con il progetto della Pro Loco

“Dopo aver raccolto la maggior parte di adesioni dei proprietari e dei residenti gli edifici fronte mare del Borgo – spiega Cesare Pastorino, presidente della Pro Loco Boccadasse –  viene indetta un’assemblea generale per poter avere chiarimenti, informazioni e garanzie direttamente dalla ditta installatrice che posizionerà le luminarie sui tetti e sulle fiancate dei palazzi. Come molti ricorderanno, anni addietro, fu la parrocchia di Sant’Antonio a far installare, per la prima volta le luci intorno agli edifici fronte mare. Per l’antico borgo di Boccadasse, raggiungere questo obiettivo significa fare un importante salto di qualità, anche nell’offerta turistica, un’occasione irripetibile”.

Continua ancora Pastorino: “L’azienda Axpo, quarta in Italia nel mercato libero dell’energia, con sede a Genova, si è detta disponibile a investire su questo progetto, facendosi carico delle spese totali per l’installazione di una profilatura di luci su tutti gli edifici che si affacciano sul mare e del pagamento del consumo di energia elettrica, ogni volta che riterremo di accendere il borgo.

Boccadasse si andrà quindi ad affiancare a Portofino, Camogli e Portovenere, tre perle liguri che hanno già installato un’analoga profilatura sui loro palazzi davanti al mare.

Per il borgo significa esaltare il suo fascino notturno, rendendolo ancora più suggestivo a ogni ricorrenza e festa”

Ti può interessare anche

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu