Nessun commento

La Capitale piange Papa Ratzinger, migliaia i fedeli che gli rendono omaggio

La Capitale piange Papa Ratzinger: sono decine di migliaia i fedeli che rendono omaggio a Benedetto XVI, la cui salma è esposta per il secondo giorno all’interno della Basilica di San Pietro. Tra i primi ai piedi della salma di Benedetto XVI il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e la presidente del Consiglio Giorgia Meloni. Il primo arriva con la figlia Laura poco prima dell’apertura della basilica al pubblico. Meloni entra a San Pietro con i primi pellegrini, accompagnata dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Alfredo Mantovano e il ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida. Poi l’omaggio anche del titolare della Farnesina Antonio Tajani ma anche altri rappresentanti politici. E’ stato reso noto che il Papa emerito sarà sepolto subito dopo la cerimonia funebre e all’interno della bara avrà le monete e le medaglie coniate durante il suo Pontificato e i pallii, ovvero i paramenti liturgici avuti durante la sua carriera ecclesiastica. Il direttore della sala stampa vaticana, Matteo Bruni, durante un briefing con i giornalisti internazionali in vista delle esequie del papa Emerito, ha aggiunto che “nella bara sarà inserito anche il rogito, un testo scritto che descrive il Pontificato che viene messo in un cilindro di metallo” all’interno del feretro. La bara che ospiterà le spoglie sarà triplice, con un primo rivestimento in cipresso, uno in zinco e l’ultimo in legno, probabilmente rovere.

Ti può interessare anche
Tags:

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere