Nessun commento

Lunedì 31 scade l’obbligo della mascherina ffp2 in ospedali, Rsa e ambulatori

Decaduto dal 1° ottobre l’obbligo di mascherine sui mezzi pubblici, il 31 ottobre scade anche l’obbligo di mascherine che ancora vige in ospedali e Rsa, una delle ultime misure anti Covid ancora esistenti in Italia, per effetto dell’ultima ordinanza dell’ex ministro della Salute Roberto Speranza firmata il 29 settembre. Scondo il provvedimento, rimane ancora obbligatorio fino a lunedì 31 ottobre indossare le mascherine per i lavoratori, gli utenti e i visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, comprese le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistenziali, gli hospice, le strutture riabilitative, le strutture residenziali per anziani, anche non autosufficienti. Come in precedenza, l’obbligo non sussiste per i bambini di età inferiore ai 6 anni, le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, e le persone che devono comunicare con una persona con disabilità e non possono indossarla.

Ti può interessare anche
Tags:

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu