Nessun commento

Mercoledì 12 ottobre, Genova celebra la Giornata di Colombo e la scoperta dell’America

Domani, mercoledì 12 ottobre, Genova celebra la Giornata di Colombo. Come ogni anno, la città ricorda l’illustre concittadino con una giornata che, oltre a ricordare la figura di Colombo e la scoperta dell’America, vuole testimoniare la riconoscenza verso coloro che maggiormente hanno contribuito a tenere alto il nome della città in Italia e all’estero. Nata negli anni Cinquanta, la cerimonia colombiana si svolge a Palazzo Ducale, nella Sala del Maggior Consiglio, e, dopo due edizioni, torna senza limitazioni per il pubblico. 

Il programma del Giorno di Genova e di Colombo 

La giornata inizia, a Palazzo Ducale, nella sala del Maggior consiglio, dalle 9, con il 48esimo Convegno internazionale delle comunicazioni Colombiano, dedicato quest’anno al “Waterfront di Levante: occasione da non perdere per il rilancio della città”

Nel pomeriggio, alle 16, alla Casa di Colombo, in porta Soprana, la tradizionale deposizione della corona e gli interventi istituzionali alla presenza dei gruppi storici in collaborazione con A Compagna e il consolato Usa di Genova.  

A seguire, alle 17.30, la cerimonia solenne nella sala del Maggior consiglio di Palazzo Ducale. Alla Cerimonia Colombiana, condotta dalla speaker di Radio 105, la genovese Valeria Oliveri, partecipano il sindaco di Genova Marco Bucci, il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, il prefetto Renato Franceschelli, un rappresentante del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati.  

Dopo i saluti istituzionali, la relazione “Oceani di sabbia, deserti di acqua. Il ruolo delle imprese geografiche e finanziarie dei genovesi nel Rinascimento” del professor Carlo Taviani, ricercatore dell’università di Zurigo. 

A seguire, la cerimonia di conferimento dei premi colombiani: il premio internazionale delle Comunicazioni, quest’anno dedicato alle Comunicazioni spaziali, a Leonardo spa; il conferimento della medaglia colombiana a Pierluigi Bruschettini (pediatra e presidente della Band degli Orsi); il premio internazionale dello Sport alla Fin-Federazione italiana nuoto. Dopo l’intervento musicale del maestro Andrea Cardinale con i Capricci di Paganini, la consueta offerta dell’olio, quest’anno da parte del Comune di Masone, per la lampada votiva che arde presso le ceneri di Cristoforo Colombo nel faro di Santo Domingo. 

La cerimonia prosegue con il conferimento del Grifo alla memoria di Gianni Calcagno, all’associazione A Compagna, al Corpo dei Vigili del Fuoco e poi con la consegna della medaglia Città di Genova alla sezione Fidapa Genova Due.  

Prima del saluto finale ai Liguri nel mondo, il sindaco Bucci nomina i nuovi ambasciatori di Genova nel mondo: Angiolino Barreca, Aldo Bisio, Gaynor Bongard Mazzone, Eliano Calamaro, Roberto Cameranesi Capretti, Mario Caponetto, Stefano De Benedetti, Flying Angels Foundation, Gabriele Lignani e Giorgio Zaffiri. 

Ti può interessare anche
Tags:

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu