Nessun commento

Canone Rai, dal 2023 via dalla bolletta della luce

Canone Rai, a partire dal 2023 non sarà più pagato direttamente in bolletta. A prevedere lo scorporo dalla bolletta elettrica è un ordine del giorno presentato da Maria Laura Paxia (Misto) al decreto energia approvato oggi, 14 aprile, alla Camera. Odg che è stato accettato dal governo. Il canone per la tv pubblica si paga con la bolletta dal 2017, introdotto con un provvedimento dal governo Renzi con lo scopo di combattere l’evasione.  L’importo del canone è pari a 90 € e viene addebitato per famiglia anagrafica, indipendentemente dal numero di televisori posseduti, suddividendolo in 10 rate mensili da gennaio ad ottobre. Ora cambierà tutto. Dal prossimo anno i 22 milioni di italiani che dichiarano di possedere almeno un televisore non avranno più i 90 euro in bolletta.

Ti può interessare anche
Tags:

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu