Nessun commento

Pallanuoto, Pro Recco campione d’Europa: battuto ai rigori il Novi a Belgrado (17-16)

Per la decima volta nella sua storia, la Pro Recco è campione d’Europa. I liguri hanno sconfitto Novi Beograd in finale di Champions League grazie al risultato di 17-16 dopo la lotteria dei rigori. Al termine dei quattro parziali regolamentari in assoluto equilibrio, terminati 13-13, la Pro Recco è riuscita a spuntarla nel contesto della fase finale della competizione, prevalendo appunto ai penalty per 4-3. Errore decisivo di Jaksic per la squadra serba, che ha colpito il palo, con Zalanki ad approfittarne subito dopo: gol e Italia sul tetto d’Europa. Dopo aver superato Barceloneta in semifinale ecco il trionfo all’ultimo atto della Champions per la Pro Recco che ha fatto cifra tonda con il decimo sigillo della sua storia. Bis di titoli per il team ligure che tornerà a Punta Sant’Anna con il massimo trofeo, dopo aver festeggiato per lo scudetto a spese del Brescia.

Ti può interessare anche
Tags:

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu