Nessun commento

Genova, al via a gennaio 2023 i lavori della nuova diga

La notizia è stata ufficializzata dal ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini che ha precisato di «una delle dieci opere del Pnrr più complesse» precisando che «in pochi mesi sono stati analizzati i progetti, fatta la valutazione di impatto ambientale». I cantieri dureranno quattro anni e costeranno 1,3 miliardi di euro. Primo lotto da 950 milioni.

Secondo il presidente dell’Autorità portuale, Paolo Emilio Signorini, la progettazione definitiva sarà terminata entro la fine del 2022 e a gennaio 2023 potranno cominciare i lavori, con l’obiettivo di completare il primo lotto alla fine del 2026.

La nuova Diga foranea è progettata per consentire al Porto di Genova di ospitare in sicurezza le navi più grandi, senza limitare gli accessi e le manovre verso gli accosti, adeguandosi alle esigenze delle maggiori compagnie di navigazione. A gennaio s’inizierà ad abbattere parte della vecchia, per una lunghezza di circa 2 km, per lasciare spazio alla nuova che sarà lunga oltre 4.

Ti può interessare anche
Tags:

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu