Nessun commento

Invasione dell’Ucraina: presidi, messe e fiaccolate a Genova

Si terrà sabato 26, pomeriggio in largo Pertini a Genova, a partire dalle 16.30 un nuovo presidio per chiedere lo stop alla guerra in Ucraina. A organizzarlo diverse associazioni come Amnesty international, Arci, Emergency. Domani, domenica 27 febbraio alle 10, nell’abbazia di Santo Stefano sarà celebrata una messa per il popolo ucraino. Al termine della celebrazione muoverà un corteo che, attraversando via XX Settembre, piazza De Ferrari e via San Lorenzo, arriverà alla cattedrale di San Lorenzo per raccogliersi in un momento di preghiera. Lunedì 28 febbraio alle 20 partirà una fiaccolata dall’abbazia di Santo Stefano in direzione piazza De Ferrari, alla quale parteciperanno il sindaco Marco Bucci, il presidente della Regione Giovanni Toti e rappresentanti della comunità ucraina. Sulla scalinata di Palazzo Ducale, i presenti si uniranno in raccoglimento e cordoglio per il popolo ucraino.

Ti può interessare anche

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu