Nessun commento

Zelensky alla Camera: “Immaginate Genova come Mariupol, completamente distrutta”

“L’invasione russa sta distruggendo le famiglie, la guerra continua a devastare citta ucraine, alcune sono completamente distrutte come Mariupol, che aveva mezzo milione di abitanti, è come Genova, immaginate Genova completamente bruciata, dove gli spari non smettono neppure un minuto; immaginate da Genova la fuga di persone che scappano in pullman per stare al sicuro”. Una standing ovation dei parlamentari italiani accoglie l’immagine in diretta proiettata sui video dell’Aula della Camera del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, dopo l’introduzione del presidente Fico. “Il nostro popolo è diventato esercito”, quando ha visto “il male che porta il nemico, quanta devastazione lascia, quanto spargimento di sangue”. Dodici minuti di discorso, seguito da un’unanime standing ovation del Parlamento e dal discorso di Mario Draghi, che ha assicurato: “L’Italia non intende girarsi dall’altra parte. Vogliamo l’Ucraina nell’Unione Europea”.

Ti può interessare anche
Tags:

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu