Nessun commento

Riqualificazione
via Cornigliano: asfaltatura De Cavero-D’Acri

Su indicazione di Sviluppo Genova, la prossima fase dei lavori di asfaltatura definitiva della carreggiata in via Cornigliano, tra via De Cavero e l’incrocio con via S. G. Acri, è programmata per il 5 – 6 marzo (dalle 4:00 del 5 alle 04.00 del 6), in chiusura totale della viabilità nella parte interessata. Segnaliamo che il transito sarà interdetto tra via de Cavero (compresa) e via S. G. Acri (non compresa), pertanto: per i veicoli in attraversamento levante-ponente e viceversa, il percorso preferenziale è via Guido Rossa; per i veicoli provenienti da ponente diretti in via Cornigliano, restano aperte le vie laterali di monte e di valle di via Cornigliano fino a via Vetrano e viale Narisano comprese; per i veicoli provenienti da levante diretti in via Cornigliano il transito è consentito fino all’incrocio con via San Giovanni d’Acri, con svolta obbligata in via San Giovanni d’Acri; per i veicoli diretti alle alture: entrata via Cervetto chiusa, unico accesso da via Dufour: i veicoli diretti a via Guido Agosti percorreranno via Cervetto in direzione levante e via Robotti. I veicoli diretti alla parte bassa di via Cervetto (zona istituto Calasanzio) percorreranno via Cervetto in temporaneo senso unico alternato. Per i veicoli provenienti dalle alture, unica uscita in via Cornigliano da via Piana. Per i veicoli provenienti da via S. G. Acri, transito consentito con svolta obbligata verso levante all’incrocio con via Cornigliano; via de Cavero accessibile a doppio senso di marcia solo da via Bertolotti; sarà vietata la sosta sui parcheggi lato levante della via Pellizzari accessibile a doppio senso di marcia solo da via Cervetto; sarà vietata la sosta sui parcheggi lato ponente, nella parte alta della via, e lato levante nella parte bassa della via. La linea di servizio pubblico AMT 160 percorrerà regolarmente via Dufour verso le alture, e uscirà su via Cornigliano percorrendo via Tomaso – via Oneto e via Piana. Sarà presente personale addetto al movieraggio, il presidio della Polizia Locale e la cartellonistica informativa sulla fase in corso.

(L’immagine illustra i percorsi alternativi sopra descritti.)

Ti può interessare anche
Tags:

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu